Le prime forme di attività ospedaliera furono esercitate direttamente dai vescovi cristiani nelle domus episcopi, ma già nell’VIII-IX secolo si conoscevano xenodochi fuori dalle residenze episcopali. Sorti come ospizi per pellegrini, essi divennero col passare del tempo veri e propri ospedali. Non conosciamo il loro numero, il funzionamento, le dimensioni, l’ubicazione; scarse tracce si hanno dal Medioevo fino al XIV secolo. L’aspetto prevalente era quello religioso e caritativo; ospedali furono certamente eretti dagli Ordini ospedalieri e dai monaci benedettini. Non pochi di essi sorsero all’ombra delle confraternite laicali. Non disponiamo, dunque, di una storia sistematica della spedalità in Sicilia.

Province Medici Illustri Epidemie Ex-Voto Fatebenefratelli Cosmo e Damiano Web Staff Toponomastica Bibliografia

collegamento al sito ufficiale del MIUR

collegamento al sito dell'Università di Catania
WebEngineered by NISEA Soc. Coop. a r.l.